Roma, 27 ottobre – Stiamo realizzando un sogno comune che ci aveva portato lontane dalle palestre? Parrebbe di si. Fare ginnastica in modo efficace (cioè vedendo i risultati) e senza stress è diventato possibile. Dall’analisi delle magagne più comuni e fastidiose a carico delle palestre, delle quali ci siamo un po’ lamentate tutte come sale troppo affollate, lotte per prendere il materassino, file per i parcheggi e file alle docce, qualche illuminato imprenditore ha tirato fuori dal cappello magico la soluzione. Infatti il trend del momento sono le micro-palestre. Boutique per pochi, dove si viene seguiti senza caos e (udite-udite) non ci sono tempi morti. Costano di più (ma in molte si paga ad ingresso e senza iscrizione) ma, a conti fatti, ci fanno risparmiare e allenare veramente. Spopolano negli Stati Uniti ma anche in Italia se ne cominciano a vedere in molte città. Voi l’avete trovata?

Della tendenza ho scritto anche sull’Ansa http://goo.gl/IhCUG2