In estate è bene scegliere un prodotto solare adeguato che protegga la pelle ma le etichette degli schermi in commercio confondono le idee e scegliere quello giusto per sé non è semplice. Lo dicono i medici della Northwestern University Feinberg school of medicine di Chicago, che hanno condotto una indagine su 114 partecipanti, uomini e donne visitati nella clinica dermatologica dell’università. Se l’81,6% dei soggetti coinvolti nell’indagine aveva comprato uno schermo solare, soprattutto per proteggersi dalle scottature (75,4%) e dai tumori (65,8%), meno della metà aveva correttamente interpretato i termini impressi sulle etichette.

L’ho scritto su repubblica.it http://goo.gl/1BsLKM